Pittura

Immobile presenza

Senza titolo 1999, Carlo Benvenuto in mostra al Mart Rovereto 27 GIUGNO 2020 / 18 OTTOBRE 2020

Mi piacciono le opere di Carlo Benvenuto, le ho sentite da subito in sintonia con il mio modo di vedere gli oggetti della casa. La sua poetica li assolutizza guardando tavoli, sedie, tazzine e frutti… alle volte fiori e altri oggetti del quotidiano. E’ moderno e contemporaneo, ma allo stesso tempo fiammingo e nordico, nella sua forte assolutizzazione. Anche io amo gli oggetti che vengono dal passato, mi piace sempre mescolarli a quelli contemporanei, danno sapore e vita alle nostre case. Sono l’espressione della nostra cultura. Quando non li trovo nelle case, li cerco nei mercatini dell’antiquariato e nei negozi di brocantage.